29 Settembre 2011
COLDIRETTI MACERATA, SABATO 1/10 A RIPE INCONTRO SULLA DOP PER IL VINO COTTO

Il percorso per ottenere la denominazione di origine protetta per il Vino cotto sarà al centro dell’incontro che Coldiretti Macerata ha organizzato per sabato 1° ottobre a Ripe San Ginesio, nell’ambito della manifestazione “Fumi Cotti” promossa in collaborazione con Comune e Pro Loco. L’iniziativa avrà luogo alle ore 18.30 e vedrà la presenza dei produttori e del presidente Francesco Fucili. Per domenica 2 ottobre, invece, la Coldiretti Macerata ha organizzato nelle piazze di Ripe un grande Mercato di Campagna Amica con la presenza di una quindicina di produttori e il meglio dell’enogastronomia provinciale. “Il Vino cotto è un prodotto della tradizione contadina che negli ultimi anni ha conosciuto un crescente successo anche commerciale, grazie all’impegno dei produttori del territorio – spiega il direttore di Coldiretti Macerata, Assuero Zampini -. Nel 2003 è stato iscritto nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali della Regione Marche ma a nostro avviso va compiuto ora il passo successivo, arrivando al riconoscimento della Dop, Denominazione di origine protetta”. In questo modo il Vino cotto potrebbe ottenere una spinta importante per aumentare la produzione e oltrepassare i confini del mercato regionale. “Un’opportunità in questo senso potrebbe essere già costituita dalle Botteghe di Campagna Amica che Coldiretti sta aprendo su tutto il territorio nazionale nell’ambito del progetto di Filiera agricola italiana – sottolinea il presidente Fucili -, ma è chiaro che questo prodotto potrebbe diventare un ambasciatore del territorio maceratese a tutti i livelli”.

Covid – 2019

Archivio documenti Coronavirus

Attività Formative

SCARICA IL CATALOGO DELLE ATTIVITA' FORMATIVE

seguici su 👍